19 Giorni - 18 Notti

a partire da 2.900 €

Marzo - Dicembre

Un itinerario esclusivo tra le destinazioni meno conosciute dell’Iran, tra antiche città, meravigliose cittadelle ed affascinanti monumenti. Un viaggio epico per approfondire la conoscenza di questo paese unico e scoprirne misteri e segreti.

Tehran, Mashhad, Ferdows, Birjand, Den Salm, Zabol, Zahedan, Bam, Kerman –per poi tornare a Tehran; sono queste le città scelte per questo caratteristico Tour delle Città Epiche dell'Iran.

Programma di viaggio

1° giorno

ITALIA / TEHERAN

Partenza con volo di linea per Teheran. Arrivo e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate, pernottamento.

2° giorno

TEHERAN

Giornata dedicata alla visita di Teheran. Visita del complesso del Palazzo Sa’ad Abad, costruito dalla dinastia Pahlavi e residenza della famiglia reale nel XIX° sec; attualmente il complesso ospita una decina di musei immersi in un ampio parco. Nel pomeriggio visita del Museo dei Tappeti che ospita una vasta collezione di tappeti persiani antichi e nuovi, e del Tajrish Bazar di Teheran, il più grande bazar dell’Iran, una vera città nella città. Pernottamento.

3° giorno

TEHERAN

Giornata dedicata alla visita dei principali musei della capitale Iraniana: il Museo Iran-e-Bastan (Museo Nazionale dell’Iran) dove si possono ammirare antichi reperti e testimonianze risalenti alle grandi civiltà Achemenide, Sassanide e Islamica, come il bassorilievo della sala delle udienze e la famosa iscrizione di Dario in tre lingue; il Museo dei Gioielli (Museo dei tesori della Corona) che ospita una delle collezioni di gioielli più preziose al mondo, per la maggior parte risalenti all’epoca Sasanide. Nel pomeriggio visita del Palazzo Golestan, il più antico monumento della città, residenza storica della dinastia reale Qajar, inserito recentemente nel patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. A seguire vista del Museo del Vetro e della Ceramica di Abgineh, dove sono esposti oggetti in vetro e ceramica provenienti da molti siti storici risalenti fino al II° millennio a.c. Pernottamento.

4° giorno

TEHERAN – MASHHAD

Tempo libero fino alla partenza dall’hotel per trasferimento in aeroporto. Volo a destinazione di Mashhad, la seconda città più grande d’Iran. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita del santuario di Ali, luogo di sepoltura dell'ottavo Imām dello Sciismo duodecimano, Alī al-Riḍā. Pernottamento.

5° giorno

MASHHAD – NISHABUR – MASHHAD

In mattinata escursione alla città di Nishapur, situata a 120 km da Mashhad, per visitare il mausoleo di Omar Khayyam, matematico, astronomo, poeta e filosofo persiano del XI° secolo. Rientro a Mashhad per visitare la tomba di Firdūsī (o Ferdowsi,o Firdowsi),il maggior poeta epico della letteratura persiana medievale e forse il più celebrato poeta persiano in assoluto, autore dello Shāh Nāmeh ("Libro dei re"), l'epopea nazionale dei re di Persia. Proseguimento con la visita del mausoleo e del museo di Nādir Shāh, scià di Persia dal 1736 al 1747, fondatore della dinastia degli Afsharidi e figura enigmatica nella storia Iraniana. Pernottamento.

6° giorno

MASHHAD – FERDOWS

A partire da oggi inizieremo a familiarizzare sempre di più con il paesaggio del deserto. Il villaggio di Riab è la prima tappa nel tragitto fino alla città di Ferdows (360 km). Pernottamento.

7° giorno

FERDOWS

Giornata dedicata all’escursione alla città di Boshruyeh (95 km), città si situata ai confini con il deserto Dasht e Kavir. Durante il percorso potremo ammirare le spettacolari bellezze naturali del deserto e con le dune di sabbia. Durante il rientro a Ferdows, sosta presso la città storica di Toon. Pernottamento.

8° giorno

FERDOWS - BIRJAND

Partenza a destinazione di Birjand (200 km), importante città situata lungo la “Via della seta” vicino alla frontiera con l’Afghanistan, conosciuta per l'esportazione dello zafferano e per la manifattura dei tappeti. All’arrivo visiteremo il tradizionale bazaar. Nel pomeriggio visita del Giardino Akbarieh, uno dei cinque giardini persiani inseriti nella lista dei patrimoni dell’Umanità. Pernottamento.

9° giorno

BIRJAND

In mattinata partenza per Furg (100 km), e visita della fortezza del XII° sec., una delle più importanti costruite dagli Ismaeliti, distrutta dagli eserciti mongoli e poi ricostruita sotto la dinastia degli Afshârs nel XVIII° sec. Rientro verso Birjand e sosta per visitare il Giardino di Shokat Abad, un esempio classico di giardino dell’epoca Qajar. Pernottamento.

10° giorno

BIRJAND – DEH SALM

Partenza per il villaggio di Deh Salm (280 km), un’oasi di verde nel deserto di Lut, famosa per le sue palme e le gigantesche dune di sabbia. Pernottamento.

11° giorno

DEH SALM – ZABOL

Mattinata libera. Nel pomeriggio partenza per la città di Zabol (260 km). Durante il tragitto, sosta nella città di Nehbandan per vedere i suoi mulini a vento, risalenti al periodo Qajar (1781 - 1925). Arrivo a Zabol in serata. Pernottamento.

12° giorno

ZABOL

Giornata dedicata alla visita di Shahr-e Sukhteh, la "Città Bruciata", sito archeologico risalente all'Età del Bronzo, rappresenta il sito archeologico più esteso del Medio Oriente. Nel pomeriggio escursione al Monte Khajeh, dove é presente un importante sito archeologico rappresentato da una cittadella, il Ghagha-Shahr, con al suo interno le rovine di un Tempio del Fuoco, luogo di culto degli Zoroastriani. Pernottamento.

13° giorno

ZABOL - ZAHEDAN

Partenza da Zabol a destinazione di Zahedan (210 km), città nel sudest dell'Iran, al confine col Pakistan. Durante il percorso, sosta e visita di un’antica fortezza. All’arrivo a Zahedan, visita del museo Archeologico e Antropologico. Pernottamento.

14° giorno

ZAHEDAN – BAM

In mattinata partenza per la cittadella di Bam (325 km), la più grande costruzione in mattoni al mondo, considerata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Nel 2003, la cittadella fu quasi completamente distrutta da un terremoto, ma numerose nazioni si sono impegnate nella sua ricostruzione. Pernottamento.

15° giorno

BAM – MAHAN - KERMAN

Partenza da Bam per Kerman (210 km). Nel tragitto sosta alla cittadina di Mahan, conosciuta per la tomba di un celebre derviscio Shah Nematallah Vali e per i giardini Shazdeh. Proseguimento per Kerman. Pernottamento.

16° giorno

KERMAN

Giornata interamente dedicata alla scoperta dell’antica città di Kerman, situata alle porte del deserto su una pianura a 1860 metri d’altitudine. Visita del complesso di Ganjali Khan, risalente all’epoca Safavide e composto da una Moschea, una scuola, un caravanserraglio, i bagni, la cisterna ed il bazar. Proseguimento con la visita del duomo di Jabalieh, una struttura ottagonale interamente in pietra la cui architettura si ispira al periodo Sassanide. Pernottamento.

17° giorno

KERMAN – SHAHDAD – KERMAN

Giornata interamente dedicata ad un’escursione nel deserto di Shahdad, una giornata a stretto contatto con la natura, attraverso gli spettacolari paesaggi delle dune di sabbia e delle gole nelle montagne. Pernottamento.

18° giorno

KERMAN – TEHRAN

Tempo libero fino alla partenza dall’hotel per trasferimento in aeroporto. Volo a destinazione di Tehran. Trasferimento in hotel. Resto della giornata tempo libero. Pernottamento.

19° giorno

TEHRAN – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con volo di linea .

Note

PARTENZE INDIVIDUALI GIORNALIERE – PERIODO

MAR/MAG – OTT/DIC

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE 
  • 2 persone € 5.800
  • 4 persone € 5.315
  • 6 persone € 4.440

La quota comprende

  • Sistemazione in hotel di categoria 4* o 5 * inclusa prima colazione
  • Voli interni Tehran/Mashhad e Kerman/Tehran
  • Trasferimenti e visite con auto/minibus con aria condizionata come da programma
  • Visite ed escursioni con guida parlante italiano (inglese dove non disponibile)
  • Ingressi ai siti indicati nel programma
  • Acqua minerale durante i trasferimenti 
  • Visto di ingresso, assistenza in loco inclusa

La quota non comprende

  • Quota d’iscrizione Eur. 35,00 per persona inclusiva di assicurazione viaggio

  • Assicurazione contro annullamento, quotazioni su richiesta

  • Voli aerei da/per l’Italia e tasse aeroportuali

  • Pasti e bevande

  • Mance ed extra personali

  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Richiedi informazioni

Se hai bisogno di altre informazioni, chiamaci o compila il form sottostante, un nostro operatore è a tua disposizione.